Tempi e modi:

  • Primo anno di catechismo (generalmente in seconda elementare): tre sabati pomeriggio all’anno
    dalle 15,30 alle 16,30 con percorsi contemporanei per genitori e figli
    Generalmente il percorso di catechesi procede poi secondo il seguente schema, che è sospeso
    per quest’anno a causa del covid-19.
  • Secondo, terzo, quarto e quinto anno di catechismo (generalmente per le 3-4-5 elementari e la
    prima media): ogni anno un percorso tematico di natura biblica che si svolge secondo il seguente
    calendario:
    • 4 incontri domenicali dalle 10 alle 15 per tutta la famiglia così strutturati:
    ore 10: incontro in parallelo per i bambini e per i genitori
    ore 11,15: partecipazione alla S. Messa per tutta la famiglia
    ore 12,30: pranzo condiviso: si tratta di un importante momento di condivisione, necessario per far
    sperimentare il senso della comunità e pertanto non è facoltativo
    ore 13,30 circa: gioco
    ore 14,30: conclusione in chiesa con don Giorgio
    • incontri settimanali di lunedì o martedì o mercoledì o giovedì (a seconda del percorso
    seguito) dalle 17,30 alle 18,30 solo in Avvento ed in Quaresima.
    • per tutti partecipazione alle celebrazioni del Mercoledì delle Ceneri e del Giovedì Santo ore
    18-19 in chiesa
    Gli argomenti trattati:
    Il percorso di formazione che proponiamo è essenzialmente un percorso biblico: una serie di
    racconti biblici “a tema”. I temi sono legati agli elementi che ritroviamo poi nella celebrazione dei
    vari Sacramenti.
    • primo anno (generalmente seconda elementare): il mio amico Gesù
    • secondo anno (generalmente terza elementare): percorso sull’acqua
    • terzo anno (generalmente quarta elementare): percorso sulla luce; al termine di questo
    percorso i bambini ricevono il Sacramento della Riconciliazione
    • quarto anno (generalmente quinta elementare): percorso sul pane
    • quinto anno (generalmente prima media): percorso sull’olio
    Realizzazione del percorso:
    La parrocchia vive e cammina grazie alla collaborazione e alla partecipazione di chi ne fa parte.
    Così è anche per catechismo: non c’è un “gruppo specializzato” che fa catechismo ai ragazzi, ma è
    necessario il contributo delle famiglie. Per rendere possibile lo svolgimento del catechismo, è
    necessario che i genitori (2-3 per ogni incontro), raccontino ai bambini il brano biblico stabilito e
    propongano loro un’attività ad esso collegata; tutto il materiale è già pronto, anche se è sempre
    possibile integrare in base alla fantasia ed alla creatività di ognuno. Si sottolinea che non sono
    richieste competenze particolari, ma solo disponibilità e buona volontà.
    Iscrizioni
    Le varie parrocchie fanno riferimento ad una porzione di territorio (la cosiddetta comunità
    parrocchiale), pertanto anche per le iscrizioni a catechismo si deve tenere conto di questa
    appartenenza. Possono essere iscritti al catechismo nella Parrocchia di Gesù Buon Pastore tutti i
    residenti nel territorio parrocchiale e, per quanto riguarda i “fuori zona”, in seguito ad un accordo
    condiviso tra i parroci dell’unità pastorale, possono essere iscritti solo i bambini che si trovano in
    una delle condizioni previste dai seguenti criteri:
  • hanno fratelli già frequentanti la nostra comunità
  • i genitori lavorano in zona
  • hanno i nonni residenti in zona
  • uno dei genitori è da tempo impegnato nel servizio in parrocchia
    Grazie per la collaborazione.